GASTRITE


GASTRITE
La gastrite è un'infiammazione del rivestimento dello stomaco e viene generalmente definita gastrite acuta o cronica.
Le due principali cause di gastrite sono 1) un batterio chiamato Helicobacter pylori o H. pylori , e 2) anti-infiammatori non steroidei farmaci ( FANS ). Tuttavia, ci sono molte altre cause come altri agenti infettivi, problemi autoimmuni, malattie come il morbo di Crohn, la sarcoidosi e la gastrite
Booking.com da granulomatosi isolata.
Anche se molti individui con gastrite possono non avere sintomi, sia gastrite acuta e cronica possono avere sintomi di
dolore addominale ,
nausea

vomito e
occasionalmente, eruttazione , gonfiore , perdita di appetito e indigestione .
La gastrite può essere diagnosticata dai sintomi e dalla storia del paziente (ad esempio, FANS e / o consumo di alcol), o da esami del respiro, del sangue, delle feci , immunologici e bioptici per rilevare l' H. pylori e altri test come l' endoscopia o gli studi radiologici dimostrano cambiamenti della mucosa.
Il trattamento per la gastrite varia a seconda della causa. Altre cause meno comuni possono essere trattate allo stesso modo, ma non trattare la causa sottostante.
I rimedi casalinghi possono aiutare a ridurre i sintomi gastriti, ma di solito non trattano la causa sottostante della condizione.
Gli alimenti da evitare e gli agenti irritanti chimici che causano o aggravano i sintomi della gastrite devono essere ridotti o interrotti tutti insieme. Per esempio:
Stop al fumo di sigaretta .
Evitare di bere quantità eccessive di alcol.
Evitare caffeina , decaffeinato, e gassate bevande ; e succhi di frutta che contengono acido citrico, ad esempio pompelmo, arancia, ananas, ecc.
Evitare cibi ad alto contenuto di grassi.
Non esiste una dieta gastrica , tuttavia, la crescita di H. pylori può essere fermata da una dieta ricca di fibre e alimenti che contengono flavonoidi, ad esempio:
Alcuni tè
Cipolle
aglio
Frutti di bosco
Sedano
cavolo
broccoli
Prezzemolo
Timo
Alimenti a base di soia
Legumi
Booking.com Le complicanze della gastrite acuta sono rare.
Complicazioni da gastrite cronica comprendono ulcera peptica , ulcere sanguinanti, anemia , tumori gastrici , linfoma MALT , problemi renali, stenosi, ostruzione intestinale o morte.
Le persone con gastrite acuta di solito guariscono completamente senza complicazioni.
La gastrite cronica può avere una serie di esiti positivi (trattamento precoce) o poveri se si sviluppano gravi complicanze.
Se le cause sottostanti di gastrite (ad esempio, l'alcol o l'uso di FANS) sono trattate o non utilizzate, anche la gastrite può essere prevenuta.
Per prevenire le cause infettive della gastrite, praticare buone tecniche di lavaggio delle mani, ad esempio, lavarsi accuratamente le mani e frequentemente.
Per ridurre il rischio di gastrite evitare situazioni in cui si è esposti a sostanze chimiche, radiazioni o tossine.

Sintomi della gastrite
La gastrite, o l'infiammazione dei tessuti del rivestimento dello stomaco, può essere acuta o cronica. I sintomi della gastrite includono:

Dolore addominale superiore
ardente
Bruciore di stomaco
I sintomi della gastrite cronica includono:

Sentimenti di pienezza
Nausea
Gas intestinale
Maggiori informazioni sulla gastrite acuta e cronica sintomi e segni »
La gastrite è causata dall'infiammazione del rivestimento dello stomaco noto anche come mucosa gastrica.
Cos'è la gastrite?
La gastrite è l'infiammazione del rivestimento dello stomaco. Sfortunatamente, il termine "gastrite" è stato abusato per includere molti diversi problemi addominali superiori, ma la vera gastrite si riferisce al rivestimento dello stomaco (mucosa gastrica) che si è infiammato. Può essere coinvolta tutta o parte della mucosa gastrica. La gastrite può essere classificata come acuta o cronica.

Gastrite acuta forse caratterizzata come erosiva (aree danneggiate in cui le cellule della mucosa sono interrotte o mancanti) e non erosive.
La gastrite cronica è determinata dall'istopatologia (comparsa della mucosa gastrica) con sintomi che durano a lungo. Non esiste un sistema di classificazione ampiamente accettato, sebbene alcuni siano stati proposti.
Questo articolo si concentrerà sulla vera gastrite. La gastrite ha molte cause, ma la maggior parte delle cause si traduce in sintomi simili. Ciò ha portato ad una certa confusione ed è la ragione per cui molti professionisti sanitari considerano il termine "gastrite" come una descrizione non specifica di un gruppo di sintomi.


Quali sono i sintomi della gastrite?
 Molte persone con gastrite non hanno sintomi. La condizione viene diagnosticata solo quando vengono esaminati campioni di mucosa dello stomaco per altre malattie sospette. Tuttavia, quando si manifestano i sintomi della gastrite, i sintomi più comuni includono quanto segue:

Booking.com Dolore addominale ( bruciore intermittente o costante, dolore da presa o da rosicchiare )
Nausea e vomito
Diarrea
Perdita di appetito
gonfiore
eruttazione
Questi ultimi quattro sintomi vanno e vengono nel tempo soprattutto con la gastrite cronica. Indigestione ( dispepsia ) è un altro termine che comprende questo gruppo di sintomi.

I sintomi della gastrite grave possono includere:

Vomito di sangue
Sangue nelle feci
Anemia
Quanto dura la gastrite?
La gastrite acuta dura per circa 2-10 giorni.

La gastrite cronica, se non trattata, può durare da settimane ad anni. Se la causa sottostante della gastrite (ad esempio, il consumo di alcol) non viene trattata, la gastrite che provoca continuerà probabilmente.

C'è una dieta  per la gastrite?
Ci sono raccomandazioni generali su cosa evitare di mangiare e cosa è utile per ridurre i sintomi della gastrite . Le seguenti due sezioni presentano suggerimenti sui cambiamenti nella dieta che possono aiutare a ridurre o fermare alcuni sintomi di gastrite in questo articolo. Se le cause sottostanti non sono trattate (ad esempio, grave infezione da H. pylori, consumo di cibi piccanti e / o consumo di alcol), i cambiamenti della dieta possono comportare un cambiamento minimo o nullo nei sintomi della gastrite.

Quali alimenti aggravano i sintomi della gastrite?
Gli alimenti e le altre sostanze che dovrebbero essere evitate per ridurre o prevenire i sintomi della gastrite includono:

alcool
Cibi piccanti
Cibi grassi
Cibi fritti
Inoltre, dovrebbe essere evitato qualsiasi cosa che potrebbe essere tossica o irritante per lo stomaco (ad esempio fumo di sigaretta , bevande acide come caffè, aglio in polvere, peperoncino in polvere, peperoni e prodotti a base di pomodoro).

Booking.com
Quali alimenti riducono o fermano la gastrite? Quali alimenti forniscono sollievo dai sintomi?
I professionisti dell'assistenza sanitaria dell'Università del Maryland e altri suggeriscono che mangiare pasti più piccoli e più frequenti ed evitare cibi speziati, acidi, fritti o grassi aiuterà a ridurre i sintomi. Inoltre, è raccomandata anche la riduzione dello stress . Cambiamenti nella dieta come il tè allo zenzero e / o la camomilla con miele allevia i sintomi della gastrite mentre le cipolle, l'aglio, i mirtilli, le mele e il sedano possono fermare la crescita di H. pylori.

Gli alimenti che possono fermare la crescita di H. pylori e alleviare i sintomi della gastrite includono:

Tè (in particolare verde e bianco)
Yogurt
Menta piperita
Crusca di grano
Succo di carota
Latte di cocco
Verdure a foglia verde
Cipolle
aglio
Mele
Frutta fresca e frutti di bosco
Sedano
Succo di mirtillo
cavolo
broccoli
scallions
Prezzemolo
Timo
Germogli di soia
Alimenti a base di soia
Legumi (fagioli, piselli e lenticchie)
Sebbene questi rimedi casalinghi possano aiutare a ridurre o lenire i sintomi, i rimedi casalinghi raramente trattano le cause alla base della gastrite.
Cosa causa la gastrite?
Una delle principali cause di gastrite sia acuta che cronica è l'infezione della mucosa dello stomaco da parte di una specie batterica denominata Helicobacter pylori . Di solito, questo batterio dapprima infetta l'antrum dello stomaco (mucosa dello stomaco senza cellule produttrici di acido) in modo acuto e può progredire ad infettare la mucosa dello stomaco o della mucosa dello stomaco nel tempo (gastrite cronica) e rimanere lì per anni. Questa infezione genera una prima risposta infiammatoria iniziale e, infine, può svilupparsi un'infiammazione cronica a lungo termine con alterazioni delle cellule intestinali. Un'altra delle principali cause di gastrite acuta e cronica è l'uso (e l'uso eccessivo) di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).

Tuttavia, ci sono molte altre cause di gastrite; il seguente è un elenco di cause comuni di gastrite acuta e cronica; la gastrite cronica può verificarsi con la presenza ripetuta o continua della maggior parte di queste cause:

Infezioni batteriche, virali e parassitarie
Alcuni farmaci ( cocaina )
Malattia alcolica (bere quantità eccessive di alcol)
Reflusso biliare
Infezioni fungine
Reazioni allergiche
Reazioni autoimmuni
Reazione allo stress
Radiazione
Booking.com
Certi intossicazioni alimentari (infettive e chimiche)
Trauma
In generale, gli agenti infettivi, in particolare l' Helicobacter pylori e i FANS sono responsabili per la maggior parte delle persone con gastrite.


Come viene diagnosticata la gastrite?
 La gastrite viene diagnosticata in base ai sintomi e alla storia di una precedente diagnosi e trattamento della gastrite, al consumo di alcol e all'uso dei FANS. La diagnosi definitiva della gastrite viene effettuata identificando la causa sottostante dell'infiammazione della mucosa gastrica e / o dalla biopsia tissutale (gastrica). Ad esempio, la principale causa infettiva della gastrite è l' Helicobacter pylori (H. pylori) . Questo batterio può essere rilevato mediante esami del respiro, del sangue, delle feci , immunologici e bioptici. Sebbene il batterio possa essere coltivato dal paziente, questo è raramente provato. Altri agenti patogeni possono essere identificati utilizzando test di coltura, fecali e immunologici.

La biopsia della mucosa dello stomaco, eseguita durante gli esami di endoscopia, viene spesso utilizzata nei pazienti per identificare le cause della gastrite cronica e può consentire la visualizzazione delle erosioni della mucosa e di altre alterazioni della mucosa dello stomaco. I raggi X addominali o gli studi di bario (superiore o inferiore) possono dimostrare la presenza di mucosa ispessita e pieghe che sono segni di infiammazione nello stomaco.

Il medico può aiutare a determinare quali test dovrebbero essere eseguiti, compresi i test ausiliari che possono aiutare a identificare altre cause dei sintomi aspecifici comunemente riscontrati con la gastrite.

Qual è il trattamento per la gastrite?
I trattamenti per la gastrite variano e dipendono da trattamenti efficaci delle cause sottostanti. I trattamenti più comuni sono farmaci da banco (OTC) e di prescrizione per la risoluzione dei sintomi.

Una dieta che eviti cibi caldi, fritti e / o piccanti, bere alcolici o mangiare cibi a cui si può essere allergici è un altro buon modo per trattare e ridurre il rischio di gastrite.


I farmaci sono usati per trattare le cause alla base della gastrite.
Quali rimedi casalinghi alleviare i sintomi della gastrite? Possono curare la gastrite?
Alcune persone considerano i farmaci OTC come rimedi casalinghi per aiutare a ridurre i sintomi della gastrite, ad esempio antiacidi da banco (Rolaids, Maalox) o bloccanti istaminici (Pepsid, Zantac). Tuttavia, i rimedi casalinghi di solito non trattano la causa sottostante della condizione.

Quali farmaci da banco e da prescrizione trattano la gastrite?
 Commenti dei lettori 5  Condividi la tua storia
Trattare la causa alla base della gastrite è il modo più efficace per ridurre o risolvere i sintomi della gastrite. Ad esempio, se la causa della gastrite è H. pylori , allora il trattamento con antibiotici appropriati (di solito una combinazione di amoxicillina e claritromicina [ Biaxin , Biaxin XL] più bismuto subsalicilato [ Pepto-Bismol ]) dovrebbe essere efficace per fornire sollievo dai sintomi.

Se i FANS sono la causa, allora l'interruzione del farmaco dovrebbe essere efficace.

Altri trattamenti vengono spesso utilizzati in aggiunta a quelli che trattano la causa specifica della gastrite, molti dei quali sono over-the-counter o OTC, possono ridurre o fermare i sintomi della gastrite e consentire la guarigione della mucosa gastrica iniziare indipendentemente dalla causa sottostante. Questi farmaci includono

antiacidi ( Maalox , Rolaids e Alka-Seltzer),
bloccanti di istamina (H2) ( famotidina [ Pepcid AC ], ranitidina [ Zantac 75]), e
Inibitori della pompa PPI o protone (omeprazolo [ Prilosec ], pantoprazolo [ Protonix ], esomeprazolo [ Nexium ]).
Tutti funzionano con diversi meccanismi per ridurre l'acido nello stomaco, ma di solito non trattano la causa sottostante della gastrite.

Qual è la prognosi della gastrite? Può essere curato?
La maggior parte delle persone che fanno la gastrite ha pochi sintomi a breve termine e guarisce completamente (guarita). Quelle persone con cause sottostanti che vengono adeguatamente trattate spesso guariscono completamente. La prognosi degli individui con malattia cronica e quelli che sviluppano gravi complicazioni come ulcere sanguinanti, ostruzione e cancro è più prudente.



La gastrite può essere prevenuta se la causa sottostante della gastrite è prevenibile.
Come viene prevenuta la gastrite?
Se la causa sottostante della gastrite è prevenibile, la gastrite può essere prevenuta e le persone possono ottenere sollievo dalla gastrite.

Se il consumo di alcol, i FANS o il fumo causano la gastrite di un individuo, il trattamento e la prevenzione stanno fermando il consumo o l'uso di questi prodotti.
Evitare situazioni in cui potrebbero verificarsi sostanze chimiche, radiazioni o l'ingestione di tossine.
Può essere più difficile prevenire alcune cause infettive di gastrite, ma un'igiene corretta, il lavaggio delle mani e il consumo e il consumo di cibi e liquidi adeguatamente puliti o trattati sono modi sani per ridurre il rischio di contrarre la gastrite da agenti infettivi.

Booking.com
GUADAGNA GUARDANDO LE PUBBLICITA´

Commenti

Post più popolari