Candida

Se tu fossi in grado di raccogliere e pesare i batteri nel tuo sistema digestivo, i ricercatori stimano che il totale peserebbe circa quattro sterline! In circostanze ideali, queste microflora benefiche abitano il nostro intestino e svolgono molte funzioni che aiutano la nostra digestione e la salute generale del corpo. Ma quando le colonie di batteri cadono in equilibrio, le popolazioni di microbi potenzialmente dannosi possono prosperare e presentare una serie di problemi. Candida albicans è uno di questi microbi. La candida è un lievito che si verifica normalmente nell'intestino ed è tenuto in equilibrio da benefiche colonie batteriche di acidofilo. Tuttavia, quando i livelli dei batteri "buoni" diminuiscono, Candidale popolazioni possono crescere rapidamente, con il potenziale per aumentare l'infiammazione nel corpo e causare una sensazione generale di cattiva salute.
La ricerca ha dimostrato un'associazione tra soggetti con disturbi infiammatori della pelle, crescita eccessiva di lievito e infezione fungina. In uno studio recente, 21 persone su 34 con psoriasi hanno trovato Candida albicans negli spazi tra le dita dei piedi o delle dita. E la maggior parte erano anche colpiti da funghi del genere Tinea . Un altro studio che ha esaminato campioni di feci di persone affette da psoriasi ha rilevato microbi che producono malattie - prevalentemente lieviti - nel colon. Uno studio tedesco del 1997, "Micosi in pazienti con psoriasi o dermatite atopica", ha riscontrato che la Candidale infezioni della pelle sono state osservate più spesso nei pazienti affetti da psoriasi rispetto ai controlli. La psoriasi ad insorgenza tardiva (tipo II) ha dimostrato un tasso più elevato di candidosi cutanea (pelle) e candidosi oris (bocca) rispetto ai controlli. Eppure questa ricerca ha scoperto che l'influenza delle infezioni fungine sulla psoriasi e la dermatite atopica non è così forte come spesso viene descritta. Uno studio del 1994 del Dipartimento di Medicina (Dermatologia) presso l'Università del Tennessee College of Medicine ha rilevato che la psoriasi dei palmi delle mani e delle piante dei piedi è frequentemente associata alla Candida albicans orofaringea .
Chiaramente, sono necessarie ulteriori ricerche su queste associazioni. Ciononostante, l'infezione fungina nell'insorgenza o la ricomparsa di malattie infiammatorie della pelle è certamente un fattore. La Candida potrebbe non essere la causa della psoriasi, ma potrebbe essere un'indicazione di scarsa ecologia dell'intestino, e il trattamento per il lievito ha dimostrato di corrispondere con una diminuzione dell'infiammazione della pelle.

Sintomi e problemi

Sembra che la causa più comune della crescita eccessiva di Candida sia l'uso di antibiotici e pillole anticoncezionali e alcuni ricercatori ritengono che possa anche essere il risultato di una dieta ricca di carboidrati e zuccheri semplici. Poiché i sintomi della Candida sono numerosi e di ampia portata, dalla fatica e depressione ai crampi intestinali e all'eczema, la condizione è spesso trascurata o erroneamente diagnosticata. Sfortunatamente, se lasciato deselezionato, Candidapuò aggravare il disagio di condizioni come la psoriasi e la sindrome dell'intestino irritabile. Attacchi di stitichezza e diarrea sono un evento estremamente comune a seguito di questa condizione. Man mano che la popolazione di lieviti cresce e peggiorano i sintomi di IBS, le pareti intestinali possono diventare diradate, il che può portare a "permeabilità intestinale" o permeabilità intestinale. Quando la parete intestinale è compromessa, non è in grado di svolgere correttamente il suo lavoro e le tossine, compresa la Candida,può penetrare nel sistema circolatorio. Questo può portare ad un aumento dell'infiammazione in tutto il corpo. L'aumento delle tossine all'interno del sistema può anche mettere a dura prova il fegato, il cui compito è quello di filtrare queste tossine dal sistema.
Candidosi, o moniliasi , è chiamata tordo quando cresce in bocca, una condizione particolarmente comune nei bambini. Sulla pelle può presentarsi come un'eruzione cutanea rossa, infiammata e talvolta squamosa. Porta spesso a eczema, acne e alveari. Candidosi moniliasi nella vagina è comunemente indicata come lievito vaginale o infezione vaginale lievito. La Candida può anche causare onicomicosi candidosa , o infezione della lamina ungueale e paronichia, una tenera infezione con infiammazione attorno alla base della piega ungueale. Candidosi può anche influenzare l'esofago e il tratto digestivo. Può causare affaticamento, letargia, debolezza, emicrania, dolori muscolari, sensibilità chimica e anche problemi respiratori. Dal punto di vista gastrointestinale, la candidosi è spesso accompagnata da diarrea, stitichezza, prurito rettale, IBD, flatulenza e sensibilità alimentare.


Candida e psoriasi

Molti ricercatori ora credono che possa esserci un legame tra la Candida e le riacutizzazioni psoriasiche. La psoriasi è categoricamente una condizione infiammatoria, e gli individui che soffrono di Candida spesso sperimentano una maggiore incidenza di condizioni derivanti da una maggiore infiammazione nel corpo. Alcuni ricercatori della psoriasi ritengono che la permeabilità intestinale o l'intestino permissivo possano essere la causa principale di alcune riacutizzazioni della psoriasi.
Il rilascio di tossine nel sistema circolatorio da intestini mal funzionanti può mettere eccessivo stress sul fegato. Il fegato, che è il principale filtro delle tossine nel corpo, può essere sopraffatto e incapace di svolgere correttamente le funzioni fondamentali che il corpo richiede per la massima salute. Organi come la pelle e i polmoni spesso "subentrano" nel lavoro di filtraggio delle tossine in eccesso che il fegato non è in grado di elaborare. Alcuni credono che le tossine depositate sulla superficie della pelle durante questo processo possano contribuire al disagio psoriasico.

Trattamento per Candida

Una volta stabilito che hai la Candida , il trattamento può venire in una varietà di forme. Dal momento che Candidaè un lievito, un modo per combattere il problema è privare il lievito del cibo o letteralmente "affamare". Durante questo ciclo di trattamento, le persone sono spesso incoraggiate a partecipare a un programma di disintossicazione seguito da un rigido regime dietetico per alcuni giorni. La dieta tipicamente suggerita consiste principalmente di verdure, carne e pollame, yogurt, uova, noci e semi. Alcuni praticanti suggeriscono anche di mangiare molto aglio durante questo periodo. Alimenti ad alto contenuto di zuccheri, che includono alcol e frutta, così come tutti gli alimenti contenenti lievito, come il pane, dovrebbero essere evitati durante questo periodo. Molte persone segnalano un miglioramento significativo entro una settimana dall'inizio di questo regime. Una volta la Candidai livelli sono sotto controllo, l'infiammazione può attenuarsi, aprendo la strada ad un marcato miglioramento in altre aree della salute, compresa la psoriasi. Incoraggiamo sempre la consulenza di un medico prima di iniziare qualsiasi trattamento o regime dietetico.


Commenti

Post più popolari